LAGHI E FIUMI NEL FOLKLORE NEL LAVORO NELLA STORIA


800px-George_Cole_-_A_River_in_WalesXVII Incontro di Tra Arno e Tevere

 

LAGHI E FIUMI NEL FOLKLORE NEL LAVORO NELLA STORIA

 
14 15 16 settembre 2018
Museo delle tradizioni popolari di Canepina
Palazzo della cultura di Caprarola

 

PROGRAMMA

 

14 settembre ore 15.30 – Museo di Canepina, Salone IV Stato

Saluto delle autorità

 

Quirino Galli – Direttore del Museo di Canepina Apertura dei lavori del Convegno

 

Roberta Aniello – musicista e musicologa Gli Atti del XVI incontro: Ricerche etnomusicologiche recenti in diverse aree culturali

 

Elisabetta Silvestrini – Docente presso la Scuola di specializzazione in beni DEA, Università la Sapienza di Roma Spiriti e “presenze” nei fiumi, nei laghi, nelle fontane, tra Lazio e Marche

 

Pietro Tamburini – Coordinatore del Sistema nuseale del Lago di Bolsena Laghi e fiumi: ponti o confini? Il medio corso del Tevere e il Lago di Bolsena in epoca preromana

 

Caterina Pisu – Direttrice del Museo della navigazione nelle acque interne di Capodimonte Testimonianze di età preistorica relative alla pesca nel Lago di Bolsena: un peso da rete di recente acquisizione del Museo della navigazione nelle acque interne

 

Luigi Cimarra – Etnolinguista del Gruppo interdisciplinare Gli Statuti comunali della Tuscia e la pesca nel Tevere e nei corsi d’acqua minori

 

Sabato 15 settembre ore 9.30

 

Elisa Chiatti – Dottorato di ricerca conseguito presso l’Università della Tuscia Le sante protettrici del Lago di Bolsena: la storia di quattro donne tra leggenda e realtà.

 

Angelo Biondi – Studioso del folklore e della cultura tradizionale locale Il Prile, un lago scomparso in Maremma: storia, economia, leggenda

 

Antonello Lamanna – Voxteca, Archivio della voce, Università per stranieri di Perugia Cultura e civiltà delle acque interne: l’Atlante linguistico dei laghi (ALLI). La storia di un progetto di ricerca interdisciplinare

 

Francesco Petroselli – Università di Goteborg Inchiesta del ALLI al Lago di Bracciano. Primi dati

 

Massimo Pirovano – Direttore del Museo dell’Alta Brianza I pescatori lariani oggi: fare etnografia visiva

 

Giorgio Vedovelli – Presidente del Museo del Castello Scaligero di Torri del Benaco La storia, le attività tradizionali (pesca, olivicoltura, agrumicoltura) della zona dell’Alto Lago di Garda nelle sale del Museo del Castello Scaligero di Torri del Benaco

 

Sabato ore 15.30

 

Domenico Cedrone – Studioso del folklore e della cultura tradizionale locale Le acque della Valcomino tra storia, religiosità e credenze

 

Antonio Quattranni – Cultore della storia locale “Acciò possa il pesce allevare e impossessare”: le disposizioni per la tutela della pescosità del Lago di Bolsena dal XVI al XX secolo

 

Mauro Chiatti – Studioso del folklore e della cultura tradizionale locale La pesca professionale nel Lago di Bolsena e l’associazionismo cooperativo: il caso particolare della comunità martana

 

Rosarita Colosio – Antropologa e storica Le donne del Lago d’Iseo 1880-1970: lavoro, emancipazione fra reti, barche e pesca

 

Ugo Iannazzi – Direttore del Museo delle genti di Ciociaria di Arce Il Liri e gli insediamenti protoindustriali agli inizi del XIX secolo

 

Bonafede Mancini – Studioso del folklore e della cultura tradizionale locale Chiare, fresche e umili acque. Storie reali e fantastiche nell’onde frante di due comunità dell’Alta tuscia

 

Domenica 16 settembre ore 9.30 – Palazzo della cultura di Caprarola

 

Enzo Bentivoglio – Ordinario di Storia dell’architettura, Università mediterranea di Reggio Calabria Sul e dal Tevere speciali “delizie” per Agostino Chigi il Magnifico: cultura, solennità e quotidianità

 

Flaviano Feliciano Fabbri – Studioso del folklore e della cultura tradizionale locale I Farnese, Vico e il Lago di Vico

 

Franco Vaccaneo – Direttore della Biblioteca “Cesare Pavese” di Santo Stefano Belbo Tre fiumi del Piemonte nell’opera di Cesare Pavese e di Beppe Fenoglio: il Belbo, il Tanaro e il Po

 

Pino Galeotti – Regista India: il sacro fiume della vita (Jean Renoir antropologo)

 

Coordina i lavori del Convegno Elisabetta Silvestrini

Organizzazione a cura di: Carla Amici, Luigi Cimarra, Quirino Galli, Raffaela Manganiello, Maria Giovanna Morgani, Pino Palazzolo, Alberto Scala.

 

File PDF del programma:
Tra Arno e Tevere Incontro 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...