#dantedi: le anguille del Lago di Bolsena nel XXIV Canto del Purgatorio


Pescatori di anguille in una miniatura tratta
dall’archivio iconografico della Biblioteca Casanatense.

 

Oggi si celebra il Dantedì, giorno che gli studiosi riconoscono come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. Prima dello scoppio dell’epidemia di Coronavirus erano state organizzate molte celebrazioni, che ovviamente non potranno svolgersi, ma il progetto non si è fermato. Si è deciso di trasferire tutte le iniziative sul web.

Il Museo della Navigazione nelle Acque Interne ha anch’esso un aspetto della propria esposizione in cui è presente un richiamo al sommo poeta, a proposito delle anguille del Lago di Bolsena.

Infatti, così scrive Dante nella Divina Commedia, ponendo nel Purgatorio il Papa “goloso”, Martino IV (al secolo Simon de Brion, nato nel 1220, incoronato Papa a Orvieto, nel 1281, per volere di Carlo d’Angiò) e citando le rinomate anguille del Lago di Bolsena:

Papa Martino IV

“Costui”, e indicò uno col dito, “è Bonagiunta da Lucca; e quella faccia accanto a lui che sembra più screpolata delle altre, ebbe fra le sue braccia la Santa Chiesa (fu papa Martino IV): fu nativo di Tours e qui espia col digiuno le anguille di Bolsena e la vernaccia”.

(La Divina Commedia, Purgatorio, Canto XXIV, vv. 19-24)

Il commentatore trecentesco della Divina Commedia, Iacopo della Lana, descrive anch’esso la passione per le anguille di Papa Martino IV:

Fu molto vizioso della gola e per le altre ghiottonerie nel mangiare ch’egli usava, faceva tòrre l’anguille dal lago di Bolsena e quelle faceva annegare e morire nel vino alla vernaccia…

Martino IV morì nel 1285, secondo alcuni storici per una indigestione di anguille.

Ma non fu l’unico Papa goloso di anguille.

Nel borgo di Marta si trova la “Cannara”, un complesso realizzato per catturare il pesce in transito tra lago e mare, in particolare le anguille:

Sotto al principio del canale, ch’esce dal lago, che poi diventa fiume, circa mezzo miglio da Marta, eravi una fabbrica antica e venuta poi in proprietà del duca Farnese, che attraversava il fiume Marta (e probabilmente sussisterà), denominata la Cannara, e fatta con sì bell’artifizio, che vi cadevano dentro nelle notti oscure e di cattivo tempo, anguille lunghe quasi quanto un uomo, e grosse talune di esse, come un braccio o polso umano; le quali uscivano dal lago impaurite dal cattivo tempo, conducendosi alla bocca del canale, e la corrente le trasportava in giù nella Cannara, dove poi si riservavano in un vivaio, nel quale alle volte erano in tanta gran quantità da destare stupore in vederle inviluppate insieme e guizzare fra esse, grosse, grandi e belle. Qui nota il p. Annibali che di tali anguille ne fu mandata buona quantità al Papa Gregorio XI* in Avignone, il quale ne distribuì a’ cardinali prima di assaggiarle, ma gustatele ed essendogli molte piaciute, mostrò dispiacere d’averne donate troppo. Già rilevai, parlando del Lago di Bolsena, l’anguille donate a Benedetto XII**, ugualmente residente in Avignone, al quale avvenne quanto ora si attribuisce a Gregorio XI. Io temo che siasi confuso l’uno con l’altro Papa, anzi avvertii che si vuole da altri il presente fatto a Benedetto XI***, che dimorò nella provincia“.

Tratto da “Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica da S. Pietro sino ai nostri giorni“, del Cavaliere Gaetano Moroni Romano, secondo aiutante di camera di Sua Santità Pio IX, Venezia 1861, p. 36

* Gregorio XI, al secolo Pierre Roger de Beaufort (Rosiers-d’Égletons, 1330 ca.; † Roma, 26 marzo 1378).

** Beato Benedetto XII, al secolo Jacques Fournier (Saverdun, 1285; † Avignone, 25 aprile 1342)

*** Beato Benedetto XI, nato Nicola (o Niccolò) Boccasini (o di Boccassio) (Treviso o Valdobbiadene, 1240; † Perugia, 7 luglio 1304)

Cannara di Marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...